Non sono un direttore d’orchestra ma voglio creare un’ambiente che permetta ai musicisti (i ricercatori) di esteriorizzare il loro talento e di organizzare delle “jam sessions” (Patrick Aebischer)