Chirurgia del piede e della caviglia

Fratture che non coinvolgono le articolazioni (fratture extra-articolari)

In un piede sano le fratture non dislocate guariscono in genere senza problemi e senza trattamento particolare. Una fissazione gessata o tramite una stecca mantiene il piede in una posizione ortogonale, riducendo i dolori e aiutando la mobilizzazione.

Gli assi delle ossa e le loro dimensioni esterne devono però essere corrette anatomicamente in modo da evitare qualsiasi mal orientamento dello scheletro. A causa di questo pericolo a volte bisogna procedere ad un intervento (osteosintesi), ad esempio per le fratture dei metatarsali.